Caccia al terzino: Emerson, Wendel e Gayà

Caccia al terzino: Emerson, Wendel e Gayà

La ricerca è legata alla situazione di Alex Sandro

Alex Sandro

TORINO – Il nodo ha un nome e un cognome: Alex Sandro. Finché la prevedibile asta sul brasiliano della Juve non prenderà quota, i dirigenti bianconeri monitoreranno la situazione dei terzini più affidabili in giro per l’Europa, ma non affonderanno il colpo. Nessuno alla Juve si augura che Sandro vada via, l’obiettivo stringente è far sì che il sudamericano torni a esplodere sulla fascia in concomitanza con la Champions. Poi ciò che dovrà accadere in estate accadrà, con Chelsea, Manchester United e PSG  pronte alla battaglia a suon di milionate di euro. Detto che Spinazzola, di rientro a giugno da Bergamo, sarebbe il sostituto naturale di Asamoah (in bilico e in scadenza come Lichtsteiner), l’eventuale rimpiazzo di Alex Sandro verrebbe scelto all’interno di un’ampia rosa di nomi. Tre su tutti: Emerson Palmieri, seguito anche dal Liverpool e per il quale l’intesa con la Roma sarebbe messa nero su bianco per 20 milioni più cinque di bonus; José Gayà che a Valencia non è un intoccabile; Wendell, classe ’93, brasiliano legato al Bayer Leverkusen fino al 2021. Già gradito ai giallorossi e allo Sporting Lisbona, l’ex Gremio è apprezzato dai vertici bianconeri perché rispetto agli altri concorrenti ha un cambio di passo decisamente al di sopra della media, oltre a una buona tecnica ed esperienza in contesti bollenti a livello internazionale. A giugno la Juve potrà ingaggiare un extracomunitario anche senza dover venderne per forza uno, ma Alex Sandro in uscita è un’opzione credibile. Detto che Darmian rimane un oggetto misterioso nel Manchester United di Mourinho, di recente i dirigenti bianconeri hanno chiesto informazioni anche al Borussia Dortmund per il portoghese Raphael Guerreiro, quasi coetaneo di Wendell, operato alla caviglia un anno fa e attualmente ai box. Mettiamola così: il giocatore è sfortunato e le sue condizioni fisiche non promettono bene.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy