Cabrini: “Laudrup il più forte con cui ho giocato, lo diceva anche Platini”

Cabrini: “Laudrup il più forte con cui ho giocato, lo diceva anche Platini”

L’ex difensore bianconero ha parlato così del fuoriclasse danese

CABRINI

TORINO – Intervistato da RadioVS l’ex difensore della Juventus Antonio Cabrini ha parlato della sua Juve ed elogiato le qualità di Michael Laudrup: “Il giocatore più forte con cui ho giocato? Sarebbe facile rispondere Platini, Bettega, Scirea, e così via. Io ho avuto la fortuna di giocare con tanti compagni di squadra che erano extraterrestri. Però devo dire che il più forte in assoluto che abbia visto è stato Michael Laudrup! Laudrup ha avuto delle qualità tecniche incredibili. Addirittura lo stesso Platini diceva che se lui avesse avuto le qualità di Laudrup sarebbe stato ancora più forte, il più forte al mondo, e per dirlo Platini significa che c’era qualcosa di vero. Io lo vedevo in allenamento tutti i giorni e posso dire che le qualità che aveva Michael erano impressionanti. Gli sono mancate la continuità e la componente caratteriale, perché nelle partite importanti si perdeva un po’, ma per il resto era superiore a tutti”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy