Asamoah: “Con Conte anche in allenamento dovevi dare il massimo, e te la faceva pagare se…”

Asamoah: “Con Conte anche in allenamento dovevi dare il massimo, e te la faceva pagare se…”

Le parole di Asamoah.

di redazionejuvenews

JUVENEWS
TORINO  – Ecco le parole di Asamoah a proposito di Antonio Conte e del suo passato alla Juve:

 

“Conte voleva vincere tutte le partite per arrivare a un punto che nessuno poteva mai raggiungere in Italia. I compagni che hanno giocato con lui ci dicevano che era così anche da calciatore. Quando c’erano i giorni liberi, lui andava comunque ad allenarsi. E questa cosa l’ha portata anche nel suo modo di allenare. Alla Juventus in ogni allenamento dovevi dare il massimo. Quando c’erano gli allenamenti fisici e magari non riuscivi a portarli a termine per problemi o perché non stavi bene, il giorno dopo tornavi in squadra ti allenavi col gruppo e poi dovevi recuperare le parti che avevi saltato il giorno prima. Te la faceva pagare…”.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy