Allegri: “Bravi a capire i momenti. Dobbiamo tenere il motore acceso”

Allegri: “Bravi a capire i momenti. Dobbiamo tenere il motore acceso”

Il tecnico bianconero dopo la vittoria contro il Milan

di redazionejuvenews

di Andrea Antoniacomi

TORINO – Dopo la vittoria contro il Milan, le parole di Massimiliano Allegri a Premium Sport: “Era importante vincere perchè questa era una partita difficile. Abbiamo iniziato oggi la discesa verso il finale di stagione. Portare a casa questa partita nel finale è stato un bel segnale”.

Partita complicata – “Quando si gioca a calcio bisogna essere bravi a capire i momenti della partita. C’è stato un momento in cui la squadra ha preso vigore. Questa è la forza di questa squadra, la voglia di centrare gli obiettivi. Abbiamo 78 punti che è un risultato straordinario”.

Bonucci – “Sono contento per lui perchè ha fatto gol, la Juventus ha vinto, meglio di così non si poteva chiedere”.

Khedira – “Ha uno spessore di livello internazionale, capisce i momenti della partita. Anche a Verona, in una partita bloccata, ha capito quando era il momento di accelerare. In questa partita ci voleva un giocatore come lui. A volte sembra lento, a volte sbaglia, ma è un giocatore intelligente. Ha avuto un po’ di difficoltà nel centrocampo a 3, tornando a 2 è migliorato”.

Quota scudetto – “99 perchè il Napoli può arrivare a 98. Mancano otto partite e bisogna vincerne sette. L’allungo sul Napoli significa avere gli stessi punti di vantaggio di prima del pareggio della SPAL. Bisogna fare ancora punti, sabato alle 3 saremo a Benevento e saremo 0-0. Dobbiamo tenere il motore acceso”.

Real Madrid – “Dovremo essere bravi ed attenti, loro con tre passaggi arrivano in porta”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy