Ag. Marchisio: “Alla Juventus Claudio sarebbe l’uomo più felice della terra, ma abbiamo girato pagina

Ag. Marchisio: “Alla Juventus Claudio sarebbe l’uomo più felice della terra, ma abbiamo girato pagina

Il padre e agente di Claudio Marchisio parla del giocatore approdato allo Zenit

di redazionejuvenews


Qualche rimpianto per Marchisio, ma felice allo Zenit

TORINO – Il padre-procuratore di Claudio Marchisio, ai microfoni di Tuttosport parla dell’esperienza del figlio allo Zenit: “Non ero mai stato a San Pietroburgo in passato e ho scoperto un gioiellino di città: è un po’ Venezia e un po’ Parigi, soltanto più fredda. Poi è molto pulita, ordinata, moderna: bellissima. Ma sono contento soprattutto perché ho visto Claudio felice e soddisfatto della sua nuova avventura. I tifosi dello Zenit lo hanno accolto alla grande. L’altro giorno siamo andati allo zoo di San Pietroburgo con i miei nipoti e diversi ragazzi hanno riconosciuto Claudio chiedendogli foto e autografi. L’affetto per mio figlio è fondamentale: da sempre considera i tifosi la parte più bella del calcio. Non ho rimpianti. Tre anni fa Claudio sarebbe potuto andare altrove a guadagnare di più; nel 2017 ha detto no al Milan che gli offriva un ingaggio doppio perché il suo desiderio era quello di chiudere la carriera nella Juventus, la squadra del suo cuore. Nel calcio le cose cambiano: capisco la decisione della dirigenza bianconera di voler ringiovanire la squadra. Un po’ di nostalgia c’è da parte di Claudio e sarebbe strano il contrario, fosse ancora alla Juventus probabilmente sarebbe l’uomo più felice della terra. Però abbiamo girato pagina e Claudio è molto contento della sua nuova vita. Lo Zenit è ambizioso, ha uno stadio modernissimo, è primo in classifica: incrociamo le dita, magari l’ottavo scudetto consecutivo lo vinciamo dalla Russia”. Intanto Paratici pensa ad una rivoluzione: 3 cessioni importanti in vista…>>>CONTINUA A LEGGERE

Marchisio
Marchisio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy