“La Juve mi ha turbato”: Il calciatore si confessa ai microfoni dei giornalisti

“La Juve mi ha turbato”: Il calciatore si confessa ai microfoni dei giornalisti

Simone Zaza è uscito allo scoperto. Il giocatore del Sassuolo ha parlato del periodo in cui ha ricevuto il forte corteggiamento della Juventus, sua promessa sposa: “Ho vissuto male quei momenti. Non volevo sapere nulla di cosa stava accadendo. Mi sono isolato, pensavo solo a fare bene con il Sassuolo.…

Simone Zaza è uscito allo scoperto. Il giocatore del Sassuolo ha parlato del periodo in cui ha ricevuto il forte corteggiamento della Juventus, sua promessa sposa: “Ho vissuto male quei momenti. Non volevo sapere nulla di cosa stava accadendo. Mi sono isolato, pensavo solo a fare bene con il Sassuolo. Ma vuoi o non vuoi, inconsciamente queste cose ti turbano. In quella settimana abbiamo giocato contro il Cagliari: non stavo bene con la testa, non ero concentrato. Quando finalmente si sono calmate le acque, abbiamo affrontato l’Inter. Ed è andata bene: non può essere un caso. Per fare bene, ho sempre bisogno di tranquillità”.

 

Ma non ha paura per la sfida di lunedì, proprio contro gli juventini: Non esistono squadre invincibili: quindi, si può fare. Sicuramente loro dovranno sbagliare qualcosa e noi fare una grande partita. Andiamo a Torino con la voglia di provarci”. L’unico timore è per un giocatore in particolare:  Chiellini picchia duro. Penso anche a Savic, della Fiorentina. In Serie A ci sono difensori davvero tosti. Ma a me piacciono queste sfide, sono belle se c’è onestà e se le cose si fanno senza cattiveria. E io impazzisco per il gioco maschio”.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy