Wenger: “Ozil? Nel dribbling è meglio di Zidane”

Wenger: “Ozil? Nel dribbling è meglio di Zidane”

TORINO – E’ stato il terzo trasferimento più costoso del calciomercato 2013, dopo quello di Gareth Bale al Real Madrid (circa 100 milioni di euro) e quello di Edinson Cavani dal Napoli al Paris Saint-Germain (64 milioni): il fantasista tedesco di origini turche Mesut Ozil è stato acquistato da Arsène…

TORINO – E’ stato il terzo trasferimento più costoso del calciomercato 2013, dopo quello di Gareth Bale al Real Madrid (circa 100 milioni di euro) e quello di Edinson Cavani dal Napoli al Paris Saint-Germain (64 milioni): il fantasista tedesco di origini turche Mesut Ozil è stato acquistato da Arsène Wenger per 52 milioni di euro, diventando l’ acquisto più caro della storia dell’ Arsenal. Il trequartista si è ambientato in fretta e sta facendo molto bene con i Gunners, attualmente al comando della Premier League con 25 punti, grazie ai suoi assist e ai 3 goal già messi a segno.

Il tecnico Wenger stravede per lui, come testimoniato dalle dichiarazioni rilasciate a “TeleFoot”:  “Mesut sa fare la scelta giusta in un istante. Ci sono volute 24 ore per portarlo all’ Arsenal: il primo contatto lo abbiamo avuto a casa mia e abbiamo trovato subito l’ accordo. Un confronto con Zidane? Tutti e due sono dotati di straordinarie capacità tecniche, ma forse Ozil è più bravo nel dribbling”. Un accostamento decisamente esagerato, quello del manager transalpino: va bene sostenere i propri calciatori, ma paragonare un calciatore di appena 23 anni ad una vera e propria leggenda sembra quanto meno azzardato.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy