Uruguay – Il presidente fa bloccare il campionato

Uruguay – Il presidente fa bloccare il campionato

In base a quanto apprendiamo dall’Ansa, il massimo campionato uruguaiano si è fermato: le gare Penarol-Miramar, Fenix-River Plate e Juventud-Rentistas, in programma per ieri, sono infatti state rinviate a data da destinarsi. Una soluzione inevitabile in seguito alla decisione assunta dal Presidente della Repubblica, il singolare ma ammiratissimo José Mujica,…

In base a quanto apprendiamo dall’Ansa, il massimo campionato uruguaiano si è fermato: le gare Penarol-Miramar, Fenix-River Plate e Juventud-Rentistas, in programma per ieri, sono infatti state rinviate a data da destinarsi. Una soluzione inevitabile in seguito alla decisione assunta dal Presidente della Repubblica, il singolare ma ammiratissimo José Mujica, di bloccare i servizi d’ordine di polizia negli stadi del suo Paese.

 

Una posizione forte, adottata per lanciare un segnale inequivocabile contro la violenza e il razzismo che imperversano sugli spalti. Dopo le dimissioni del presidente federale Sebastian Bauzà, unitamente a tutto il consiglio, il calcio uruguaiano versa nel caos più totale. Evidentemente occorreva usare il pugno di ferro per provare a risolvere i problemi.

fonte: alfredopedulla

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy