Ultim’ora calcio

Ultim’ora calcio

C’era anche lui tra quei ‘Bafana Bafana’ che, nel 1996, conquistarono la Coppa d’Africa e resero il Sudafrica una leggenda sportiva vivente. John Moshoeu, trequartista di quella Nazionale che, battendo la Tunisia in finale, è morto quest’oggi a causa di un cancro che lo ha spento lentamente. Nato nel dicembre…

C’era anche lui tra quei ‘Bafana Bafana’ che, nel 1996, conquistarono la Coppa d’Africa e resero il Sudafrica una leggenda sportiva vivente. John Moshoeu, trequartista di quella Nazionale che, battendo la Tunisia in finale, è morto quest’oggi a causa di un cancro che lo ha spento lentamente. Nato nel dicembre del 1965, Moshoeu aveva appena 49 anni e aveva detto addio al calcio non troppi anni fa. Dopo aver debuttato coi Kaizer Chifes, Moshoeu si è trasferito in Turchia dove ha vestito le maglie di Genclebirligi, Kocaelispor, Fenerbahce e Bursaspor. Proprio durante la sua mlitanza nel Kocaelispor, Moshoeu diventò celebre grazie al goal realizzato nel trionfale debutto dei ‘Bafana Bafana’ in Coppa d’Africa contro il Camerun.

 

Nel 1998 ha preso parte anche ai Mondiali di Francia ’98 con la maglia del Sudafrica. Prima di smettere col calcio, Moshoeu era tornato in patria per chiudere la carriera all’AmaZulu dopo il trionfale ritorno ai Kazier Chiefs. Oggi, a 49 anni, il cancro lo ha steso. Ma il suo nome rimarrà per sempre indelebile nella storia del calcio africano. (goal.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy