Ufficiale: esonerato Spalletti

Ufficiale: esonerato Spalletti

MOSCA (RUSSIA) – Ora è ufficiale: Luciano Spalletti non è più l’allenatore dello Zenit St. Pietroburgo. Il tecnico italiano è stato esonerato dal club una settimana prima la sfida di ritorno di Champions League contro il Borussia Dortmund. Fatale per il mister ex Roma il pareggio per 0-0 in casa…

MOSCA (RUSSIA) – Ora è ufficiale: Luciano Spalletti non è più l’allenatore dello Zenit St. Pietroburgo. Il tecnico italiano è stato esonerato dal club una settimana prima la sfida di ritorno di Champions League contro il Borussia Dortmund. Fatale per il mister ex Roma il pareggio per 0-0 in casa contro la Lokomotiv Mosca. Al suo posto è stato scelto per il momento Sergei Semak. Sul sito del club è apparso un messaggio in italiano che titola la notizia che ufficializza l’addio “Grazie di tutto Mister” recita il post inserito dal club. Poi l’articolo che spiega l’addio: «Vogliamo ringraziare Luciano Spalletti per tutto quello che ha fatto per sviluppare il calcio in questo club e saremo sempre felici di vederlo nella nostra città».

 

L’ex allenatore di Roma e Udinese aveva preso la guida dello Zenit nel 2009 conducendo la squadra a due titoli e ad una coppa di Lega. È stato nominato anche nel 2010 e nel 2012 allenatore dell’anno in Russia. Spalletti non potrà quindi giocare la sfida di ritorno di Champions contro il Borussia Dortmund che comunque all’andata aveva visto perdere la sua squadra per 4-2.

FONTE: CORRIERE DELLO SPORT

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy