Tre turni a Frey per il calcio a Balotelli

Tre turni a Frey per il calcio a Balotelli

La prova tv non dà scampo a Nicolas Frey. Il giudice sportivo della serie A, Gianpaolo Tosel, ha punito il difensore del Chievo per il comportamento tenuto nei confronti di Balotelli al 1′ del secondo tempo della sfida con il Milan. “Le immagini televisive – si legge nel comunicato -…

La prova tv non dà scampo a Nicolas Frey. Il giudice sportivo della serie A, Gianpaolo Tosel, ha punito il difensore del Chievo per il comportamento tenuto nei confronti di Balotelli al 1′ del secondo tempo della sfida con il Milan. “Le immagini televisive – si legge nel comunicato – documentano che i protagonisti, in conseguenza di un contrasto di gioco nella zona centrale del campo, cadevano al suolo a stretto contatto. In tale frangente, il calciatore clivense, con un repentino movimento della gamba destra, colpiva con un calcio al gluteo destro l’antagonista, che stava rialzandosi e che ricadeva dolorante al suolo”. Il fallo di Frey, ovviamente, non è stato visto dagli ufficiali di gara, cosa che ha reso ammissibile il ricorso alla prova tv (immagini Sky) unitamente alla “volontarietà del gesto, l’energia impressa e la delicatezza della zona colpita”. Graziato invece Marko Livaja: il colpo al volto di Garics durante Bologna-Atalanta non è stato considerato come condotta violenta.

 

MIHAJLOVIC — Piccola stangata anche per Sinisa Mihajlovic, allenatore della Sampdoria. Il tecnico blucerchiato è stato espulso domenica, al 94′ del match con la Fiorentina, “per avere contestato platealmente l’operato arbitrale, assumendo un atteggiamento intimidatorio nei confronti del Quarto Ufficiale e successivamente, all’atto del consequenziale allontanamento dal terreno di gioco, nei confronti del direttore di gara”. In base a questa squalifica, Miha non salterà solo la partita con la Lazio, ma anche quella contro l’Inter, altra sua ex squadra.

fonte: gazzetta.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy