Shock per Rodriguez: casa in fiamme. Ha rischiato la morte

Shock per Rodriguez: casa in fiamme. Ha rischiato la morte

Jesé Rodriguez salvato dalle fiamme. L’attaccante 21enne del Real Madrid si trovava nella propria abitazione, nel residence La Finca a Pozuelo de Alarcón, quando è stato sorpreso dall’incendio propagatosi dai garage sottostanti e che ha invaso il suo appartamento. Attimi di terrore per il calciatore che, infortunatosi al ginocchio destro…

Jesé Rodriguez salvato dalle fiamme. L’attaccante 21enne del Real Madrid si trovava nella propria abitazione, nel residence La Finca a Pozuelo de Alarcón, quando è stato sorpreso dall’incendio propagatosi dai garage sottostanti e che ha invaso il suo appartamento. Attimi di terrore per il calciatore che, infortunatosi al ginocchio destro (rottura del legamento crociato) in Champions League e bloccato nei movimenti dal vistoso tutore applicato, appoggiato alle stampelle, è stato tratto fuori pericolo dai pompieri intervenuti sul posto.

 

Operato pochi giorni fa in Germania, Jesé era appena tornato a casa. Tre persone, intossicate dalle esalazioni e dal fumo, sono state costrette al ricovero: 2 per controlli, presso l’ospedale Puerta de Hierro di Madrid, mentre una terza persona è arrivata in condizioni critiche anche per ustioni al volto. La polizia adesso sta indagando per stabilire le cause dell’incendio.

 

FONTE: Calcio.fanpage

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy