SHOCK nel CALCIO ITALIANO – ARRESTATO nella NOTTE il PRESIDENTE

SHOCK nel CALCIO ITALIANO – ARRESTATO nella NOTTE il PRESIDENTE

Antonio Gozzi, ad di Duferco, presidente di Federacciai e della società di calcio Entella, è stato arrestato lunedì sera a Bruxelles dalle autorità belghe in una indagine per corruzione insieme al suo collaboratore Massimo Croci. Secondo l’accusa, Gozzi avrebbe corrotto degli ufficiali nella Repubblica democratica del Congo per ottenere appalti.…

Antonio Gozzi, ad di Duferco, presidente di Federacciai e della società di calcio Entella, è stato arrestato lunedì sera a Bruxelles dalle autorità belghe in una indagine per corruzione insieme al suo collaboratore Massimo Croci. Secondo l’accusa, Gozzi avrebbe corrotto degli ufficiali nella Repubblica democratica del Congo per ottenere appalti.

 

 

IL COMUNICATO — In un comunicato della stessa Duferco, società siderurgica con sede a Lugano, si legge che l’azienda “apprende con stupore che Antonio Gozzi, dirigente del gruppo, e Massimo Croci sono stati arrestati a Bruxelles dal giudice d’istruzione nell’ambito dell’affare Kubla per supposti fatti di corruzione nella Repubblica democratica del Congo. Duferco deplora questa privazione della libertà, tanto più che Gozzi e Croci si sono recati dall’Italia a Bruxelles per rispondere all’invito del giudice d’istruzione”. “Questa maniera di procedere – procede il comunicato – non si può che interpretare come un mezzo di pressione inammissibile”. (GAZZETTA)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy