Shock in Brasile, ex calciatore decapitato, testa recapitata alla moglie

Shock in Brasile, ex calciatore decapitato, testa recapitata alla moglie

TORINO – Il Brasile è sotto shock. Un ex calciatore professionista, João Rodrigo Silva Santos, è stato ucciso e decapitato martedi’ a Realengo, quartiere di Rio de Janeiro. La testa del trentacinquenne è stata trovata in una borsa dalla moglie, davanti alla loro abitazione, mentre la polizia continua a cercare…

TORINO – Il Brasile è sotto shock. Un ex calciatore professionista, João Rodrigo Silva Santos, è stato ucciso e decapitato martedi’ a Realengo, quartiere di Rio de Janeiro.

 

La testa del trentacinquenne è stata trovata in una borsa dalla moglie, davanti alla loro abitazione, mentre la polizia continua a cercare il corpo. Sono ancora sconosciute le cause di questo brutale omicidio, anche se si ipotizza sia legato al narcotraffico. Secondo un testimone, Santos sarebbe stato prelevato dal suo negozio, in seguito a una rapina.

 

 

(Euronews)

 

Juvenews.eu

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy