Sampdoria, Mihajlovic: “Icardi? Con me si sarebbe comportato diversamente”

Sampdoria, Mihajlovic: “Icardi? Con me si sarebbe comportato diversamente”

Il nome di Mihajlovic è da sempre avvicinato ai colori nerazzurri. Sia da giocatore che da tecnico, ancora oggi che siede da poco tempo sulla panchina della Sampdoria, facendo anche bene. Confronto con l’Inter a aparte dove i doriani hanno subito un sonoro 4-0 che ha messo un po’ in…

Il nome di Mihajlovic è da sempre avvicinato ai colori nerazzurri. Sia da giocatore che da tecnico, ancora oggi che siede da poco tempo sulla panchina della Sampdoria, facendo anche bene. Confronto con l’Inter a aparte dove i doriani hanno subito un sonoro 4-0 che ha messo un po’ in discussione il progetto tecnico che si era quasi assestato di gara in gara superando il terribile momento negativo di inizio stagione. E per il tecnico serbo non è mai stato un mistero voler un giorno sedere sula panchina interista. Forse non dal prossimo ano quando Mazzarri verrà confermato, ma anche più in là perr potersi cimentare con un club di altissimo livello. Dove sta facendo discutere anche per situazioni extra calcio Mauro Icardi, un giovane talento che sotto la gestione Mihajlovic avrebbe avuto vita dura.

Icardi e futuro – A dirlo è proprio il tecnico della Sampdoria, vedendo anche le ultime schermaglie tra l’argentino nerazzurro e l’ex amico e compagno Maxi Lopez per questioni di cuore: “Sugli atteggiamenti di Icardi posso affermare che un mio giocatore non si sarebbe mai comportato così, ne sono certo. Il mio futuro non dipende soltanto da me. Dobbiamo incontrarci e parlare. Delle due sconfitte subite con Lazio e Inter mi è piaciuto solo il primo tempo con l’Inter dove nonostante l’uomo in meno abbiamo avuto molte occasioni da gol, per il resto poco soprattutto a Roma con la Lazio“.

Twitter al veleno – Intanto Mauro Icardi rincara la dose di gossip e veleno attorno alla sua relazione con Wanda Nara punzecchiando ripetutamente Maxi Lopez: “Un anno e 7 mesi insieme. Ti amo più della prima volta che ci siamo visti. Genova la nostra città“. Questa la frase del bomber dell’Inter che butta ancor di più benzina sul fuoco, con la bella Wanda che quindi frequenta l’attaccante da molto più tempo di quanto si pensasse. I due hanno infatti reso pubblica la loro storia d’amore nello scorso novembre, circa 6 mesi fa

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy