Samp, Ferrero: “Dobbiamo uscire da questi anni di immobilismo”

Samp, Ferrero: “Dobbiamo uscire da questi anni di immobilismo”

Ferrero sul Referendum ci dice le sue ragioni del SI

TORINO-L’ANSA batte una curiosa notizia riguardante il referendum in programma il quattro dicembre: la lettera del presidente della Sampdoria Massimo Ferrero in cui spiega i motivi per cui ha scelto il SI.

“Ho preso questa decisione perché sono un italiano che ama profondamente il nostro paese e sono sempre più convinto che debba uscire da anni di immobilismo, che ci hanno condotto in una palude che soffoca le migliori energie imprenditoriali Io dico con forza Sì, Sì perché sono stufo sempre in una palude, vorrei iniziare a recuperare il terreno perduto. Chi governa oggi dovrebbe capire che il voto non sarà un’investitura popolare o la consacrazione di un modello politico, ma la espressione della volontà di un cambiamento di un Paese che appartiene agli italiani. Io dunque voto Sì e invito tutti ad andare a votare e dire con forza Sì. Grazie a tutti, firmato Massimo Ferrero: un italiano orgoglioso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy