Parma, altri 4 punti di penalizzazione

Parma, altri 4 punti di penalizzazione

Il calvario del Parma non finisce mai: il Tribunale federale nazionale della Figc ha inflitto al club emiliano altri 4 punti di penalizzazione per inadempienze amministrative. Così, salgono a 7 i punti tolti ai gialloblù che, scivolano a quota 12 in classifica, sempre più vicini alla retrocessione: le precedenti sanzioni…

Il calvario del Parma non finisce mai: il Tribunale federale nazionale della Figc ha inflitto al club emiliano altri 4 punti di penalizzazione per inadempienze amministrative. Così, salgono a 7 i punti tolti ai gialloblù che, scivolano a quota 12 in classifica, sempre più vicini alla retrocessione: le precedenti sanzioni erano arrivate il 9 dicembre (-1 per mancato pagamento dell’Irpef) e il 13 marzo (-2 per inadempienze amministrative). Altri sei mesi di inibizione sono stati inoltre inflitti a Pietro Leonardi e Giampietro Manenti, legali rappresentanti del club.

 

PENALITÀ — Il sogno di una clamorosa salvezza è durato poco: la vittoria con la Juve aveva momentaneamente proiettato il Parma a -10 dall’Atalanta, quart’ultima in classifica, con la speranza di poter prolungare il momento positivo (7 punti in 7 giorni, frutto del pari con l’Inter e del successo con l’Udinese) nel recupero contro il Genoa. Poi i bergamaschi hanno battuto il Sassuolo e ieri il Parma ha perso a Marassi:

 

adesso la salvezza è lontana 17 punti (l’Atalanta è a 29) a otto giornate dalla fine. Tra due turni la retrocessione potrebbe già essere aritmetica.

gazzetta.it

 

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy