Paco Alcácer un capocannoniere nella storia: sei gol in 81 minuti!

Paco Alcácer un capocannoniere nella storia: sei gol in 81 minuti!

Paco Alcacer con la tripletta realizzata sabato contro l’Augsburg è entrato nella storia

di redazionejuvenews

Paco Alcácer è tornato. Il migliore Paco Alcácer, ovviamente. Luis Enrique lo ha chiamato durante la settimana per le prossime partite della nazionale spagnola e il valenciano lo ha ripagato con una superba prestazione contro l’Ausburg. Tre gol subentrando al minuto 59, compreso quello decisivo realizzato al 96′ che ha regalato la vittoria al suo Borussia. Con tripletta di Sabato, è arrivato a quota sei gol segnato negli 81 minuti giocati finora in Bundesliga, suddivisi in tre partite. I dati spaventano: sei gol in meno di una partita completa. Prima del match contro l’Ausburg, l’attaccante aveva segnato il primo lo ha segnato alla terza giornata al minuto 88 contro l’Eintracht; contro il Bayer Leverkusen gli sono bastati 27 minuti per realizzare due reti, all’85’ e al 94′.
Alcácer diventa così il secondo giocatore della storia a segnare sei gol nelle sue prime tre partite in Bundesliga, dopo Gert Dörfel con l’Amburgo nel 1963. Aggiungendo il gol in Champions League siglato a Monaco, dove ha giocato tutti i 90 minuti, sono sette gol in 171 minuti di gioco, gli stessi gol realizzati in tutta la scorsa stagione con la maglia del Barcellona. Alcácer è già il capocannoniere del campionato tedesco, davanti a Ondrej Duda, dell’Hertha Berlin.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy