Offerta pazza del Barcellona per Benatia

Offerta pazza del Barcellona per Benatia

Garcia e la Roma sono il top per Mehdi Benatia ma dietro l’angolo c’è il Barcellona. Sì, perché dalla Spagna arrivano insistenti le voci di un assalto al difensore giallorosso che verrà lanciato dai catalani a fine stagione. Mundo Deportivo ne è certo: i blaugrana proveranno a colmare il vuoto…

Garcia e la Roma sono il top per Mehdi Benatia ma dietro l’angolo c’è il Barcellona. Sì, perché dalla Spagna arrivano insistenti le voci di un assalto al difensore giallorosso che verrà lanciato dai catalani a fine stagione. Mundo Deportivo ne è certo: i blaugrana proveranno a colmare il vuoto lasciato in difesa da Puyol (lo storico centrale catalano ha già annunciato l’addio) con l’ex dell’Udinese. Perché il calciatore è considerato perfettamente complementare di Piqué, altra colonna del reparto arretrato degli iberici: sia per buona tecnica individuale (il rendimento di quest’anno è altissimo) sia per la straordinaria capacità di rendersi pericoloso anche in zona gol (28 presenze e 5 gol finora tra campionato e Coppa Italia).

Il Barcellona vuole Benatia, l’offerta
‘Il Barcellona vuole Benatia’, titolo eloquente quello dei quotidiani sportivi spagnoli. Se dalla Liga arrivano notizie poco incoraggianti, la Roma non si scompone e prova a blindare Benatia. Come? Lavorando a un rinnovo del contratto per far sì che resti legato al club giallorosso fino al 2018. Ma quanto è disposto a pagare il Barcellona per il difensore? Non meno di 25 milioni di euro, considerato che è questo il range economico al di sotto del quale la società capitolina non è intenzionata a scendere, memore anche del grande affare fatto con la cessione di Marquinhos al Psg che ha portato circa 30 milioni di euro in cassa. Se il Barcellona è realmente interessato al calciatore, allora dovrà rassegnarsi a un robusto sacrificio per portarlo nel cuore della difesa.

Benatia grande con Garcia e la Roma
Benatia protagonista nel posticipo della 28sima giornata con l’Udinese: un salto nel passato e ritorno al futuro in novanta minuti. “Guidolin è un tecnico molto preparato a cui devo tantoMi sono trovato bene ad Udine, anche se all’inizio ho avuto alcune difficoltà di ambientamento – ha ammesso nell’intervista match program del club giallorosso -. Soprattutto per quello che riguarda gli allenamenti, non ero abituato a lavorare così tanto”. Il trasferimento alla Roma nonostante il ‘corteggiamento’ di altre società: “C’erano anche altri club europei interessati a me ma avevo dato la mia parola a Sabatini e per me, una volta data la parola, il discorso è chiuso”. Progetti ambiziosi: “Siamo una bella squadra, di grande qualità tecnica e umana. Garcia? E’ un allenatore moderno, ha fatto un gran lavoro, è stato in grado di dare un gioco alla squadra e di creare un gruppo unito”.

Benatia difensore social su Twitter
Benatia è tra i calciatori più attivi sul social network Twitter. Interagisce coi tifosi, saluta ex compagni di squadra e soprattutto ringrazia il pubblico per sostegno e grande attenzione che mostrano nei suoi confronti e della squadra: “Grazie a tutti i tifosi della Roma per i momenti passati insieme oggi a Roma Ti Amo”, ha scritto in un post dopo l’iniziativa che ha visto i calciatori protagonisti della mostra sulla storia del club capitolino. Poche settimane fa, invece, era intervenuto a smentire voci di un litigio nello spogliatoio con Nainggolan. “E’ assurdo e vergognoso che la gente pensi che io abbia discusso con Nainggolan. Ѐ totalmente falso e, anzi, faccio i complimenti a Radja per il suo primo gol con la maglia della Roma. Un gol che ci ha permesso di vincere una partita importante anche se non siamo stati perfetti”.

fonte: tuttomercatoweb

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy