Trezeguet e Del Piero alla Juventus

Trezeguet e Del Piero alla Juventus

Fino a poche settimane fa, i tifosi della Juventus mai avrebbero immaginato di veder tornare David Trezeguet a Torino. Invece, il desiderio dei supporters bianconeri potrebbe presto diventare realtà.RITIRO – A gennaio era arrivata una proposta dal Modena, il cui presidente è quell’Antonio Caliendo storico procuratore di Trezegol. I Canarini…

Fino a poche settimane fa, i tifosi della Juventus mai avrebbero immaginato di veder tornare David Trezeguet a Torino. Invece, il desiderio dei supporters bianconeri potrebbe presto diventare realtà.

RITIRO – A gennaio era arrivata una proposta dal Modena, il cui presidente è quell’Antonio Caliendo storico procuratore di Trezegol. I Canarini volevano l’attaccante di Rouen per centrare la promozione in Serie A: Trezeguet ci ha pensato su, poi ha rifiutato. Nessuna squadra italiana poteva esserci dopo la Juve. Pochi giorni dopo, il ritiro dal calcio giocato: l’ultima esperienza rimane quella col Pune City, nel “nuovo” campionato indiano. E allora, ecco che si aprono nuovi scenari nella carriera di Trezegol.

IL VECCHIO AMORE – Nelle scorse settimane Trezeguet è andato in Giappone per promuovere il marchio Juve: ha partecipato a diversi eventi importanti, a testimonianza di come l’amore con la Vecchia Signora non sia mai finito. Una vera e propria missione da ambasciatore bianconero. Prima della partenza per Tokyo, ha incontrato i dirigenti della Juve per mettere a punto i possibili scenari futuri: se ne parlerà ancora, molto presto.

QUALE RUOLO? – Il piano: fare di Trezeguet un ambasciatore della Juve nel mondo, con particolare riguardo all’Argentina e alla Francia, le sue due “patrie”. Accanto a Pavel Nedved, membro del CdA della Juventus dal 2010, andrebbe così a collocarsi un altro dei pilastri della Juventus recente, uno capace di segnare 171 reti in maglia bianconera, diventando il miglior marcatore straniero della storia juventina.

IL SOGNO – E se Trezeguet non fosse l’unico a tornare? Il nome è di quelli che fanno rumore: l’ultima idea in casa Juve si chiama Alessandro Del Piero. Per ricomporre la magica coppia che ha regalato gol e trofei al popolo bianconero. I rapporti tra Pinturicchio e Andrea Agnelli si stanno ricomponendo. “Del Piero potrebbe essere una figura giusta per guidare le istituzioni calcistiche”, le parole di Agnelli di pochi mesi fa. La frattura che aveva accompagnato l’addio di Del Piero alla Juve non c’è più. A novembre, a chi gli chiedeva lumi sul suo futuro, Alex rispondeva così: “Il mio ricordo della Juve è incredibile, grande, unico, e sarà così per sempre. Se e quando arriverà il momento, si valuterà tutto quanto, le strade sono aperte. Vedremo il futuro che mi riserva”. Il momento è arrivato: Trezeguet è molto vicino, Del Piero non così lontano. La magica coppia si ricompone, i tifosi possono sognare. (CALCIOMERCATO.COM)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy