Neymar shock: “Basta con questa merda”

Neymar shock: “Basta con questa merda”

Neymar sbotta contro il suo ex club: “Basta con questa merda, il Santos mi ha rotto con queste parole nei miei confronti, mio padre non è un asino”. Si erano tanto amati. Una volta era idillio tra il brasiliano e il suo ex club, ma dopo che la società brasiliana…

Neymar sbotta contro il suo ex club: “Basta con questa merda, il Santos mi ha rotto con queste parole nei miei confronti, mio padre non è un asino”. Si erano tanto amati. Una volta era idillio tra il brasiliano e il suo ex club, ma dopo che la società brasiliana ha annunciato un procedimento legale contro il padre del giocatore per visionare i documenti riguardanti il trasferimento in blaugrana, la reazione è arrivata. Dura.

 

 

 

sfogo social — “Mi prendo la libertà di parlare di un argomento nel quale sono stati passati i limiti – dichiara Neymar tramite il suo profilo Instagram -, ora capisco perché mio “fratello” Ganso non è voluto restare al Santos: non perché non gli piacesse il club o perché non volesse giocare, ma per colpa della dirigenza… Io ho sempre rispettato tutti e sono sempre stato professionale, ma sono molto deluso dal comportamento dell’ex presidente Laor e dall’attuale Odilio. Tutti i miei vecchi sentimenti positivi nei confronti di Laor sono oggi scomparsi per ciò che hanno detto su mio padre: sono stufo di questa merda, mi hanno rotto con tutte queste parole. Se pensano che mio padre sia un asino si sbagliano di grosso. Io sono grato a mio padre e continuerò a esserlo per avermi aiutato ad arrivare dove sono e se ha guadagnato qualche milione che problema c’è? Ha lavorato sodo e non è stato lì ad aspettare che le cose cadessero dal cielo. Ora basta. Comunque per colpa di 2 o 3 persone non cambieranno i miei sentimenti nei confronti del club”. (GasPort)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy