Milan: Balotelli è in crisi!

Milan: Balotelli è in crisi!

La Gazzetta dello Sport dedica due pagine al caso Balotelli. L’attaccante del Milan sta attraversando un momento delicato dal punto di vista personale, con la notizia della paternità che ha generato un afflusso di emozioni che lo hanno tradito sabato scorso a Napoli. Secondo quanto riporta Luigi Garlando, all’origine del…

La Gazzetta dello Sport dedica due pagine al caso Balotelli. L’attaccante del Milan sta attraversando un momento delicato dal punto di vista personale, con la notizia della paternità che ha generato un afflusso di emozioni che lo hanno tradito sabato scorso a Napoli. Secondo quanto riporta Luigi Garlando, all’origine del pianto in panchina dopo la sostituzione con Pazzini, ci sarebbe la grande amarezza per non aver potuto vedere la piccola Pia nelle ore antecedenti al match e per una prestazione decisamente sottotono. Sebastiano Vernazza fa invece un’analisi più tecnica sul rendimento al di sotto delle aspettative del campione bresciano: poca corsa rispetto a colleghi nel suo ruolo come Higuain o Cristiano Ronaldo e un atteggiamento spesso discostinuo che lo porta a non mettere grande intensità nel corso della partita. A Seedorf, suo allenatore al Milan, e Cesare Prandelli, ct della Nazionale, il compito di farlo tornare il Mario di sempre.

A tal proposito, in un’intervista concessa a Tuttosport, il tecnico azzurro traccia la strada da seguire: “Sono felice che Balo abbia capito la sua fragilità di essere umano. Non dobbiamo vergognarci di mostrare i nostri sentimenti. Mario deve aiutarsi da solo, magari partendo proprio da quel pianto; mi aspetto un salto di qualità da parte sua nel modo di gestire tutto ciò che lo riguarda”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy