Mihajlovic ironizza: “Mi sono fatto espellere perchè c’è la Lazio”

Mihajlovic ironizza: “Mi sono fatto espellere perchè c’è la Lazio”

Sinisa Mihajlovic è contento a metà dopo il pari per 0-0 con la Viola: “Il primo 0-0 della stagione? Sappiamo che la Fiorentina è la squadra che gioca il miglior calcio in Italia, pareggiando con loro io posso solo essere contento. Anzi, ai punti avremmo meritato di vincere. Non abbiamo…

Sinisa Mihajlovic è contento a metà dopo il pari per 0-0 con la Viola: “Il primo 0-0 della stagione? Sappiamo che la Fiorentina è la squadra che gioca il miglior calcio in Italia, pareggiando con loro io posso solo essere contento. Anzi, ai punti avremmo meritato di vincere. Non abbiamo rischiato molto, anche se Vargas sulla punizione ha fatto un gran tiro… Anche noi abbiamo avuto le nostre occasioni per vincere, magari quattro mesi fa la Sampdoria perdeva facilmente. Oggi abbiamo giocato alla pari”.

ESPULSIONE — Il tecnico serbo commenta poi la sua espulsione nel recupero, rimediata a una settimana dal match a Roma contro la Lazio: “C’è una sola versione sull’espulsione, sono uno dei pochi che difende gli arbitri: il fallo laterale era nostro, ho chiesto al quarto uomo di dire all’arbitro che la palla era nostra. Non l’ho offeso e mi ha mandato fuori. Ma non è un problema, l’ho fatto apposta: l’ultima volta che ho vinto con la Lazio a Roma, con il Catania, ero in tribuna perché squalificato”. A proposito del prossimo impegno contro i biancocelesti, Sinisa non vuole parlare troppo: “La Lazio? Non guardo in casa degli altri: ho già diversi problemi nella mia squadra e non posso pensare a quelli degli altri”.

 

LA CULTURA DI MONTELLA — Spazio anche a un commento su Montella:“Vincenzo lo invidio; quando è andato a Firenze gli hanno rifatto la squadra; a me non è successo. La mossa di Cuadrado basso? Lo ha fatto qualche volta, loro potevano mettere Roncaglia in quella posizione e credo che Eder avrebbe avuto vita più facile. E’ stata una mossa intelligente quella di Montella… Cosa ho detto a Vincenzo? Gli ho detto che qualche libro glielo do volentieri, mi piace chi vuole migliorarsi dal punto di vista culturale… “.

fonte: gazzetta.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy