Lo Swansea denuncia il Napoli

Lo Swansea denuncia il Napoli

Eliminato dal Napoli al San Paolo, la partita dello Swansea contro gli azzurri prosegue sul tavolo dell’Uefa. Il club gallese ha annunciato ricorso all’organo di governo del calcio europeo per denunciare il pessimo trattamento riservato ai suoi tifosi nel capoluogo campano. Tra i motivi che hanno alimentato lo sdegno della…

Eliminato dal Napoli al San Paolo, la partita dello Swansea contro gli azzurri prosegue sul tavolo dell’Uefa. Il club gallese ha annunciato ricorso all’organo di governo del calcio europeo per denunciare il pessimo trattamento riservato ai suoi tifosi nel capoluogo campano. Tra i motivi che hanno alimentato lo sdegno della società il fatto che i circa 200 tifosi al seguito della squadra siano rimasti bloccati per circa 2 ore nella Stazione marittima (laddove il servizio di sicurezza li aveva tenuti in parcheggio nell’attesa del trasferimento allo stadio),

 

arrivando allo stadio solo dopo venti minuti dal fischio d’inizio. “Abbiamo protestato con le autorità della polizia italiana, il Napoli e l’Uefa anche perché identico trattamento era stato già subito dai tifosi dell’Arsenal”, ha fatto sapere lo Swansea in una nota.

FONTE: Calcio.fanpage

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy