Kakà-Orlando: trovato accordo verbale

Kakà-Orlando: trovato accordo verbale

E’ una di quelle indiscrezioni che squarcia il cielo rossonero, una voce che fa perdere le speranze e mette paura. L’America chiama, l’Orlando City fa sul serio. As.com, quotidiano spagnolo vicino al Barcellona, non ha dubbi: c’è l’accordo fra Kakà e la squadra che l’anno prossimo giocherà la MLS. Un…

E’ una di quelle indiscrezioni che squarcia il cielo rossonero, una voce che fa perdere le speranze e mette paura. L’America chiama, l’Orlando City fa sul serio. As.com, quotidiano spagnolo vicino al Barcellona, non ha dubbi: c’è l’accordo fra Kakà e la squadra che l’anno prossimo giocherà la MLS.

 

Un interesse passato, già la scorsa estate se n’era parlato, che ad oggi può definirsi intesa verbale di massima. Le dichiarazioni diGalliani prima e di Philip Rawlins, presidente dell’Orlando City, poi sono stati passi decisivi, non i primi. Ma chi deve spaventare i rossoneri ha un nome e cognome: Flavio Augusto da Silva. Milionario brasiliano e proprietario della compagine, è da sempre legato da una relazione di amicizia e professionale con il 22 rossonero. Questo può fare la differenza, anche per Ricky ci sta pensando seriamente. La situazione contrattuale  on il Milan, paradossalmente, agevolerebbe una sua cessione, in più in America andrebbe a guadagnare di più, mentre l’anno prossimo a Milano il suo stipendio sarebbe inferiore del 20% rispetto a quello attuale.
Con o senza Mondiale, l’addio di Kakà è possibile, forse vicino. Leggere le parole dello stesso Flavio Augusto da Silva su Facebook per credere: “A breve arriverà una grande notizia per l’Orlando City…“.

fonte: spaziomilan

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy