Iniesta svela: “Ho sconfitto la depressione con un gol”

Iniesta svela: “Ho sconfitto la depressione con un gol”

Una vecchia pubblicità televisiva diceva che “una telefonata, può allungarti la vita”. Un gol può certamente regalare felicità e, a volte, cambiare e migliorare lo stato psicofisico di una persona. E’ quello che è successo ad Andres Iniesta, fenomenale giocatore del Barcellona e della Spagna campione del Mondo e d’Europa.…

Una vecchia pubblicità televisiva diceva che “una telefonata, può allungarti la vita”. Un gol può certamente regalare felicità e, a volte, cambiare e migliorare lo stato psicofisico di una persona. E’ quello che è successo ad Andres Iniesta, fenomenale giocatore del Barcellona e della Spagna campione del Mondo e d’Europa. Il talentuoso centrocampista nato a Fuentealbilla ha recentemente dichiarato di aver cambiato vita dopo il gol realizzato nella finale mondiale del 2010, contro l’Olanda: rete che diede il titolo alla Spagna. “Don Andres”, come viene chiamato dai tifosi del “Camp Nou”, ha confermato al mensile francese “So Foot” di essere guarito da una leggera forma di depressione grazie a quel gol nel mondiale 2010: “Prima della Coppa del Mondo non mi sentivo al massimo della forma – svela Iniesta – A causa di diversi piccoli problemi personali, che si erano accumulati, e di alcuni problemi fisici avevo avuto una leggera depressione.

 

Il gol in finale mi ha cambiato la vita e guarito“. Una storia che ha toccato i tifosi spagnoli che, da sempre, considerano Andres Iniesta uno degli sportivi più rappresentativi: dietro di lui, in questa speciale classifica stilata da “Repucom”, Iker Casillas, Vicente Del Bosque e molte altre stelle dello sport iberico. Una storia toccante che fa il paio con il dramma che lo ha investito di recente per la perdita del figlioletto mai nato, morto nel grembo di sua moglie.

FONTE: calcio.fanpage

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy