INGHILTERRA – Mancini chiama Terry

INGHILTERRA – Mancini chiama Terry

John Terry alla corte di un ‘vecchio nemico’. La bandiera del Chelsea e colonna della nazionale al Galatasaray di Roberto Mancini. Fantamercato? No, per i tabloid sono convinti che a gennaio il club turco possa accontentare le richieste dell’allenatore italiano: ovvero, un difensore centrale di grande esperienza e, soprattutto, che…

John Terry alla corte di un ‘vecchio nemico’. La bandiera del Chelsea e colonna della nazionale al Galatasaray di Roberto Mancini. Fantamercato? No, per i tabloid sono convinti che a gennaio il club turco possa accontentare le richieste dell’allenatore italiano: ovvero, un difensore centrale di grande esperienza e, soprattutto, che in termini di rapporto qualità/prezzo rappresenti un vero affare.

Il profilo di Terry, 33enne, è ideale: è in scadenza di contratto con i ‘blues’, sa che la proposta di rinnovo potrebbe non essere soddisfacente e ai giallorossi conferirebbe quello spessore tattico e tecnico necessario per duellare a livello europeo anche contro avversari meglio attrezzati. Un cambiamento radicale per il calciatore che dal ’99 calca il rettangolo verde dello Stamford Bridge (salvo una breve parentesi al Nottingham Forest) e, a fronte di un’offerta vantaggiosa, potrebbe anche decidere di affrontare l’ennesima sfida della sua carriera. John Terry come Ashley Cole e Frank Lampard, anche loro in scadenza di contratto al termine della stagione.

FONTE: CALCIO.FANPAGE.IT

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy