ILARIA D’AMICO E IL NAPOLI AI FERRI CORTI: LITE A SKY SULL’INTERVISTA A BENITEZ

ILARIA D’AMICO E IL NAPOLI AI FERRI CORTI: LITE A SKY SULL’INTERVISTA A BENITEZ

TORINO – Già a fine giugno c’era stato un primo scontro. De Laurentiisaveva attaccato un giornalista di Sky Sport, Alciato, perché intervistando Cavani aveva dato per scontata la sua partenza da Napoli. «E’ scorretto, non è persona gradita», disse il presidente azzurro. Ora, come scrive il mattino.it, c’è un altro…

TORINO – Già a fine giugno c’era stato un primo scontro. De Laurentiisaveva attaccato un giornalista di Sky Sport, Alciato, perché intervistando Cavani aveva dato per scontata la sua partenza da Napoli. «E’ scorretto, non è persona gradita», disse il presidente azzurro.

Ora, come scrive il mattino.it, c’è un altro litigio tra la conduttrice di Sky Sport, Ilaria D’Amico, e il Napoli. Sabato sera, durante le interviste post-partita, l’anchorwoman aveva polemizzato con il Napoli perché l’intervista di Benitez era stata interrotta: «Non è accettabile che l’ufficio stampa porti via Benitez in maniera così frettolosa. Avevamo ancora un minuto e 35 secondi, ci vuole rispetto. Chiederemo spiegazioni al Napoli». Il club ha replicato con un comunicato del direttore della comunicazione, Nicola Lombardo, che ha chiarito le modalità delle interviste televisive: c’è un cronometrista della Lega che indica i tempi, Sky Sport aveva già esaurito i 7′ a disposizione. Ha aggiunto Lombardo: «A questo punto chiediamo alla Lega Calcio di essere vigile sul rispetto delle regole da parte dei broadcasters e di prendere i necessari provvedimenti in caso di mancato rispetto delle regole. Le televisioni contribuiscono parzialmente a creare economia nel calcio, ma senza l’economia che il calcio produce per le stesse pay tv, queste non esisterebbero».

(Leggo.it)

 

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy