Il retroscena: De Laurentiis infuriato con Ghoulam, al triplice fischio se ne va imbufalito

Il retroscena: De Laurentiis infuriato con Ghoulam, al triplice fischio se ne va imbufalito

Subito dopo la fine della partita contro la Juve, il patron del Napoli sarebbe scappato dal ristorante da dove ha assistito alla partita

TORINO – Incredibile quanto successo in un ristorante di Ischia sabato sera. Il patron del Napoli, Aurelio De Laurentiis, aveva scelto questa location per assistere alla partita del suo Napoli contro gli odiati rivali bianconeri. ADL era lì con un gruppo di amici, ma, stando a quanto riporta Repubblica, sarebbe fuggito via dal locale subito dopo il triplice fischio, senza neanche ascoltare le interviste del post partita. Il motivo? L’errore di Ghoulam sul gol di Bonucci, che avrebbe mandato su tutte le furie il presidente partenopeo. Ad aggiungersi a questo, c’è stato poi ovviamente il gol del grande ex, Gonzalo Higuain, che non ha fatto che peggiorare la situazione nel mal capitato ristorante. Al contrario, sembra che invece Sarri abbia voluto caricare la squadra in vista del match di Champions con il Besiktas. Stando a quanto riportato da Il Mattino, il tecnico del Napoli avrebbe detto questo alla squadra nel day-after: “Ragazzi, siamo forti, ma forti davvero. Abbiamo giocato bene contro la Juve in casa loro: andiamo avanti così e ora pensiamo alla Champions.” Testa subito alla prossima partita per Sarri, che vuole cancellare subito la sconfitta dello Stadium. Ma sarà molto difficile far dimenticare ai tifosi napoletani il gol del loro ex idolo, che ha mandato in estasi il popolo bianconero. E intanto brutte notizie in casa Juve – CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy