Il protagonista – Rizzoli: “Costruiti castelli in aria per due foto, vedete i video!”

Il protagonista – Rizzoli: “Costruiti castelli in aria per due foto, vedete i video!”

L’arbitro Rizzoli è stato ospite alla trasmissione radiofonica “Radio Anch’io Lo Sport”

TORINO – L’arbitro Rizzoli è stato ospite alla trasmissione radiofonica “Radio Anch’io Lo Sport” per discutere delle ultime novità regolamentari riguardanti il calcio ma anche dei presunti “testa a testa” che lo hanno visto protagonista con Bonucci prima e Keita ieri. Sugli episodi con i calciatori di Juventus e Lazio Rizzoli si è così espresso: “Se ne è parlato assolutamente troppo. Non ha senso costruire castelli in aria per due fotografie. Se si guardano i video, ci si rende conto che non c’è alcun tipo di contatto fra le teste. Sia con Bonucci che con Keita non è successo assolutamente nulla, ieri il laziale era fermo e mi ha parlato in modo civilissimo. Capisco che sui social network ormai tutti possano dire quello che vogliono, ma basta vedere le immagini nei video e non in un paio di foto per rendersi conto di cosa sia successo. Io sarei comunque per tornare al passato: a parlare con l’arbitro dovrebbe essere solo il capitano“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy