Il futuro di Mattia Perin è scritto: vestirà la maglia di un TOP CLUB!

Il futuro di Mattia Perin è scritto: vestirà la maglia di un TOP CLUB!

Le prestazioni del giovane Perin non sono di certo passate inosservate. Moltissimi sono i top club disposti a farsi sotto per aggiudicarsi il giovane portiere in forza al Genoa. Galliani pensa già al mercato di giugno, questa volta per proteggere la porta rossonera. Con Abbiati sicuro di restare (e disponibile…

Le prestazioni del giovane Perin non sono di certo passate inosservate. Moltissimi sono i top club disposti a farsi sotto per aggiudicarsi il giovane portiere in forza al Genoa.

Galliani pensa già al mercato di giugno, questa volta per proteggere la porta rossonera. Con Abbiati sicuro di restare (e disponibile anche a far da secondo), il diavolo si sta guardando intorno per individuare il profilo giusto.  Le strade sono due e porterebbero a Federico Marchetti e a Mattia Perin: due ottimi portieri sui quali anche il nuovo staff di Clarence Seedorf dovrà fare le sue valutazioni.

MARCHETTI –  Marchetti al Milan è più di un’idea per il club rossonero. A frenare però una trattativa che, nei giorni scorsi, sembrava potesse partire, la richiesta (esosa) del presidente della Lazio. Claudio Lotito, infatti, avrebbe valutato il suo attuale portiere 10 milioni di euro: un prezzo eccessivo per un 31enne e per le attuali condizioni di mercato. Ma i continui malanni del calciatore, le ultime panchine e lo scarso feeling con l’allenatore potrebbe aprire alla pista rossonera.

 

 

 

 

PERIN – Molto più agevole, quindi, la strada che porta all’attuale portiere del Grifone. Complice il rapporto tra Galliani e Preziosi e l’esplosione del “baby” portierino (che rimane tra i meno battuti della Serie A), la trattativa potrebbe decollare da un momento all’altro. Quello tra Genoa e Milan è un sodalizio destinato a durare. L’ad rossonero e il presidente genoano, potrebbero trovare l’ennesimo accordo amichevole: le ipotesi di un prezzo “agevolato” o, addirittura, di un prestito con scambio di giocatori non sono, infatti, totalmente da escludere

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy