Il finto sex tape di Alyssa Milano

Il finto sex tape di Alyssa Milano

A volte il sesso può essere uno strumento per sensibilizzare il pubblico su temi importantissimi che riguardano la politica internazionale e la vita di migliaia di persone innocenti. Ne sa qualcosa Alyssa Milano, la bellissima star di serie Tv come Melrose Place e Streghe. Per richiamare l’attenzione sulla questione della…

A volte il sesso può essere uno strumento per sensibilizzare il pubblico su temi importantissimi che riguardano la politica internazionale e la vita di migliaia di persone innocenti. Ne sa qualcosa Alyssa Milano, la bellissima star di serie Tv come Melrose Place e Streghe. Per richiamare l’attenzione sulla questione della Siria e del possibile imminente attacco militare da parte degli Stati Uniti.

L’attrice ha infatti girato un falso video hard in cui all’inizio si vede lei in lingerie all’interno di una camera d’albergo. E’ Alyssa a tenere in mano la telecamera, che inquadra un letto matrimoniale ricoperto da petali di fiore rossi sul quale sta sdraiato un affascinante uomo in accappatoio. Sembra appunto l’introduzione a un filmino a luci rosse fai-da-te, uno dei tanti che negli ultimi anni hanno visto come protagonista una celebrità.

Invece, all’improvviso la scena cambia. Con un colpo sulla telecamera, dei due “amanti” non si vede più niente, se non un minimo riflesso in uno specchio posizionato volutamente vicino all’oggetto che diventa il nuovo protagonista del filmato: un televisore attaccato a una parete in cui si vede un giornalista che parla della crisi siriana facendo un’analisi e raccontando del micidiale attacco con armi chimiche ai danni della popolazione siriana di cui sarebbe responsabile, a detta di Usa e Francia, il dittatore Bashar al Assad.

Consegnando il video al sito Funny or Die, in cui spesso si trovano interventi video di personaggi famosi, Alyssa Milano si è assicurata ciò che voleva ottenere: la diffusione virale del finto sex tape nel giro di poche ore in tutta la Rete, sia negli Stati Uniti che in altri Paesi del mondo.

(fonte it.notizie.yahoo.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy