Ibra: “So di essere il migliore, non mi serve il Pallone d’Oro”

Ibra: “So di essere il migliore, non mi serve il Pallone d’Oro”

TORINO – La vittoria per 2-1 ottenuta ieri al Parco dei Principi contro l’ Olympiakos lancia il Paris Saint-Germain agli ottavi di finale: la squadra di Blanc ha già blindato anche il primo posto nel girone e potrà dunque affrontare senza patemi l’ultimo turno contro il Benfica. A decidere il…

TORINO – La vittoria per 2-1 ottenuta ieri al Parco dei Principi contro l’ Olympiakos lancia il Paris Saint-Germain agli ottavi di finale: la squadra di Blanc ha già blindato anche il primo posto nel girone e potrà dunque affrontare senza patemi l’ultimo turno contro il Benfica. A decidere il match sono i soliti Ibrahimovic e Cavani: lo svedese apre le danze in avvio di gara, l’ex napoletano invece infligge il colpo di grazia agli ateniesi al 90′, costringendoli a giocarsi la qualificazione a Bruxelles contro l’Anderlecht tra due settimane.

Al termine della partita, Zlatan Ibrahimovic si è fermato a parlare con i cronisti presenti in zona mista. Inevitabile che si finisse a parlare di Pallone d’Oro; ecco le dichiarazioni del bomber svedese, riportate da AFP:  “Non ho bisogno di vincere il Pallone d’Oro per sapere che sono il migliore. Qualcuno ne ha bisogno, ma io no: per me fa lo stesso”.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy