I gol di Cristiano Ronaldo risvegliano un ragazzo dal coma

I gol di Cristiano Ronaldo risvegliano un ragazzo dal coma

David Pawlaczyk, quattordicenne polacco, piombò in coma nell’estate scorsa quando un’auto lo disarcionò dalla bicicletta. Perse coscienza e venne ricoverato in gravi condizioni all’ospedale. La sua vita finì in un limbo poco dopo e da allora la sua vita è rimasta sospesa, attaccata alle macchine. S’è risvegliato il 19 novembre…

David Pawlaczyk, quattordicenne polacco, piombò in coma nell’estate scorsa quando un’auto lo disarcionò dalla bicicletta. Perse coscienza e venne ricoverato in gravi condizioni all’ospedale. La sua vita finì in un limbo poco dopo e da allora la sua vita è rimasta sospesa, attaccata alle macchine. S’è risvegliato il 19 novembre del 2013 dopo un ‘lungo sonno’ grazie ai gol di Cristiano Ronaldo, il suo idolo. I genitori, nel disperato tentativo di poterlo abbracciare ancora, chiesero ai medici che gli facessero ascoltare le partite del Real Madrid. Non hanno perso la speranza e quel gesto s’è rivelato miracoloso. Dopo 3 mesi il ragazzo ha riaperto gli occhi.

La tripletta alla Svezia. Cristiano Ronaldo batteva Ibrahimovic, il Portogallo staccava il pass per i Mondiali in Brasile grazie alla tripletta del Pallone d’Oro nello spareggio con gli scandinavi. E’ stato allora che David Pawlaczyk s’è risvegliato. L’asso delle merengues non è rimasto insensibile e il 2 aprile scorso ha invitato il ragazzo al ‘Santiago Bernabeu’ per assistere alla partita dei quarti di finale di Champions vinta 3-0 contro il Borussia Dortmund. Un lieto fine da favola di una bella storia raccontata dal quotidiano polacco Fakt e ripresa dai giornali sportivi iberici. (Fanpage.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy