EXTRA – Schumacher drammatica notizia

EXTRA – Schumacher drammatica notizia

ROMA – Sono passati quasi 14 mesi dal giorno dell’incidente sugli sci di Michael Schumacher, ma le condizioni dell’ex campione di Formula 1 sono ancora gravi. «I progressi – ha dichiarato una fonte al Daily Express – sono dolorosamente lenti; non si intravedono miracoli all’orizzonte»; la stessa persona, di cui…

ROMA – Sono passati quasi 14 mesi dal giorno dell’incidente sugli sci di Michael Schumacher, ma le condizioni dell’ex campione di Formula 1 sono ancora gravi. «I progressi – ha dichiarato una fonte al Daily Express – sono dolorosamente lenti; non si intravedono miracoli all’orizzonte»; la stessa persona, di cui si sa solo che è vicina allo staff medico che segue Schumacher, afferma che il 46enne tedesco è di camminare e parlare, oltre ad avere una concezione molto limitata dell’ambiente che lo circonda. La situazione appare drammatica sia per le condizioni fisiche dell’ex pilota Ferrari (peserebbe meno di 45 kili), sia per le spese mediche che ammonterebbero a circa 13,5 milioni di euro.

 

Le ricerche e le cure per assistere Schumacher proseguono all’interno della sua tenuta svizzera di Gland, dove è presente un team di neurologi, fisioterapisti e logopedisti. Il gruppo di lavoro, coordinato da Richard Frackowiak, è in costante contatto con il professor Jean-François Payen, che rimane pessimista sui tempi di recupero: «Ci vorranno almeno tre anni per vedere qualche miglioramento». (corrieredellosport.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy