EXTRA JUVE – Stoichkov sotto accusa, in Spagna si infuriano per la zebra uccisa

EXTRA JUVE – Stoichkov sotto accusa, in Spagna si infuriano per la zebra uccisa

L’immagine incriminata risale al 2009 ed ha scatenato in Spagna una vera bufera: un sorridente e soddisfatto Stoichkov​ mostra il suo ‘trofeo

 

BARCELLONA – Una passione, quella per la caccia, che ora gli sta provocando non pochi problemi, Hristo Stoichkov è infatti sotto accusa per alcune immagini, al momento non più reperibili, che lo vedevano posare, oltre che con la zebra, anche con un’antilope, un bufalo e un coccodrillo, tutti uccisi durante un safari in Africa. E adesso, ad insorgere contro l’ex calciatore, ci sono pure gli utenti indignati di Twitter: il web non perdona. L’immagine incriminata risale al 2009 ed ha scatenato in Spagna una vera bufera: un sorridente e soddisfatto Stoichkov​ mostra il suo ‘trofeo’, con tanto di fucile accanto, e non è necessario aggiungere altro. Nel 2011 il bulgaro si era così espresso in un’intervista ad un giornale del settore: “Mi piace la caccia perché permette di fare nuove amicizie, conoscere luoghi e cucine differenti. La caccia è sofferenza, godimento, è vedere come un branco di lupi divora un povero cerbiatto, è cruda, è come la vita. Ho cacciato in Zimbabwe, in Namibia, in Mozambico… Adoro conoscere altre culture, altri paesaggi, adoro gli animali e quello che loro hanno e noi no”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy