Ex Juventus, Coman: “A Torino giocavo poco, voglio continuare a vincere al Bayern”

Ex Juventus, Coman: “A Torino giocavo poco, voglio continuare a vincere al Bayern”

Le parole dell’ex attaccante della Juventus

di redazionejuvenews
Notizie Juve, le parole di Coman.

TORINO- Arrivato a Torino a parametro zero nell’estate 2014, Kingsley Coman non ha avuto molta fortuna nella sua esprienza alla Juventus. Poche presenza da titolare e un solo gol (in coppa Italia al Verona) prima della cessione in Germania al Bayern Monaco, di cui è punto fermo ormai da 4 anni. Intervenuto oggi ai

microfoni di Le Parisien, l’attaccante francese ha voluto fare una breve recensione della sua carriera: “Sono fortunato di essere arrivato al Bayern. A Parigi e a Torino non ero considerato una prima scelta e per questo giocavo molto poco. Qui, invece, sono felice, anche per merito dei continui successi ottenuti da questa squadra. Ho l’obiettivo di vincere più campionati di Ribery, che ne ha vinti 9. So che non sarà facile, ma ce la metterò tutta”.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy