Eto’o duro scontro con Guardiola: “Tu non sei normale”

Eto’o duro scontro con Guardiola: “Tu non sei normale”

Samuel Eto’o contro tutti. Prima mette a tacere Mourinho (che aveva fatto ironia sulla sua età) segnando a raffica e festeggiando ‘con un’esultanza da vecchio’, poi mette nel mirino Pep Guardiola (suo ex allenatore al Barcellona) e lo prende a pallonate. Bordata numero uno all’incrocio dei pali, laddove impicca il…

Samuel Eto’o contro tutti. Prima mette a tacere Mourinho (che aveva fatto ironia sulla sua età) segnando a raffica e festeggiando ‘con un’esultanza da vecchio’, poi mette nel mirino Pep Guardiola (suo ex allenatore al Barcellona) e lo prende a pallonate. Bordata numero uno all’incrocio dei pali, laddove impicca il suo rapporto con il tecnico spagnolo: “Non ha avuto il coraggio di dirmi la verità – ha ammesso a Bein Sports – e fui costretto a rammentargli che tra di noi c’era una bella differenza.

 

Ovvero, che lui non fu un grande giocatore. Mentre il sottoscritto aveva già fatto tanto per il club e avrebbe fatto vincere anche lui”. Il ruggito del Leone del Camerun e poi il sibilo della bomba che sta per arrivare… “Con me fu sfortunato perché giocai una ventina di minuti contro il Chivas e feci 3 gol… Lui che è stato un centrocampista pretendeva d’insegnarmi su come attaccare. E allora gli dissi: non sei normale”.

fonte: calcio.fanpage

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy