Dopo il Barcellona continuano gli accertamenti: Real e Atletico a rischio

Dopo il Barcellona continuano gli accertamenti: Real e Atletico a rischio

Lo scandalo sembra allargarsi a macchia d’olio. Dopo la bomba esplosa sul Barcellona, reo di aver violato aver violato le norme relative a trasferimenti e contratti di giocatori sotto i 18 anni, ora sono altri due i top club che tremano per lo stesso motivo: Real Madrid e Ateltico Madrid.…

Lo scandalo sembra allargarsi a macchia d’olio. Dopo la bomba esplosa sul Barcellona, reo di aver violato aver violato le norme relative a trasferimenti e contratti di giocatori sotto i 18 anni, ora sono altri due i top club che tremano per lo stesso motivo: Real Madrid e Ateltico Madrid. Secondo il sito del quotidiano spagnolo Marca, la Fifa infatti starebbe indagando sui due club madrileni, sospettati di aver violato i regolamenti come i catalani.

 

Sanzioni anche per la Federcalcio spagnola: un’ammenda di 410 mila euro e l’obbligo di adeguare i propri regolamenti a quelli internazionali la misura stabilita per non aver fatto rispettare i regolamenti dei baby calciatori.

SOSPETTI — Nel frattempo il Barcellona, bloccato per due sessioni di mercato, avanza l’ipotesi di un complotto. Sempre il sito spagnolo Marca riporta la convinzione dei catalani che dietro a questa operazione ci sia un mandante preciso: un club che avrebbe denunciato le irregolarità, dando il via a tutta l’operazione investigativa.

FONTE: Gazzetta.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy