Dal Portogallo accuse pesanti alla FIFA

Dal Portogallo accuse pesanti alla FIFA

Tuoni in vista dell’attribuzione del prossimo Pallone d’Oro. Il presidente della Federcalcio portoghese, Fernando Gomes ha rivolto pesanti accuse. “Il processo non sembra trasparente – ha spiegato il numero uno del calcio lusitano alla tv RTP – e la riapertura dei termini ha fatto sì che i votanti abbiano smesso…

Tuoni in vista dell’attribuzione del prossimo Pallone d’Oro.
 
Il presidente della Federcalcio portoghese, Fernando Gomes ha rivolto pesanti accuse. “Il processo non sembra trasparente – ha spiegato il numero uno del calcio lusitano alla tv RTP – e la riapertura dei termini ha fatto sì che i votanti abbiano smesso di credere in un processo che è truccato fin dall’inizio”.

La votazione per designare il Pallone d’Oro, che era stata fermata lo scorso 15 novembre, è stata ora prorogata fino al 29 novembre e chi ha votato può cambiare giudizio. Un portavoce della Fifa aveva spiegato che la decisione era stata presa in seguito alle richieste arrivate da un “piccolo numero allenatori, capitani di squadre e rappresentanti dei media nazionali”.

fonte: SpazioMilan.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy