Crotone, Ligi come Maggio: ricoverato per uno pneumotorace

Crotone, Ligi come Maggio: ricoverato per uno pneumotorace

Tanta paura, ma anche un pizzico di sollievo, per Alessandro Ligi. Il giocatore del Crotone è stato ricoverato d’urgenza ieri sera per uno pneumotorace post traumatico, provocato da uno scontro con il proprio portiere durante il match di ieri pomeriggio disputato al Partenio di Avellino. Ligi ha accusato dei problemi…

Tanta paura, ma anche un pizzico di sollievo, per Alessandro Ligi. Il giocatore del Crotone è stato ricoverato d’urgenza ieri sera per uno pneumotorace post traumatico, provocato da uno scontro con il proprio portiere durante il match di ieri pomeriggio disputato al Partenio di Avellino. Ligi ha accusato dei problemi respiratori al rientro dalla trasferta, al punto da rendere necessario l’immediato ricovero in ospedale. L’operazione, poi, è andata a buon fine e così tutta la squadra ha potuto tirare un sospiro di sollievo: le condizioni sono buone e sotto controllo come ha confermato con un comunicato stampa anche la società calabrese questa mattina: “Alessandro Ligi e’ stato ricoverato all’ospedale San Giovanni di Dio per un pneumotorace post traumatico trattato in chirurgia. Le condizioni sono buone e sotto controllo. Il Football Club Crotone augura una buona guarigione e un grosso in bocca al lupo a Ligi con l’augurio di un pronto ritorno in campo”.

 

 

L’episodio ricorda quello accaduto qualche tempo fa a Christian Maggio: il giocatore vicentino aveva accusato un malore nella notte durante il volo di rientro dal Portogallo, al ritorno dalla trasferta di Europa League contro il Porto. Trasportato d’urgenza alla clinica Pinetamare, il giocatore del Napoli e della Nazionale italiana fu sottoposto ad un intervento chirurgico per l’inserimento di un tubo toracico di drenaggio, per permettere di assorbire nel migliore dei modi le conseguenze del problema fisico incassato in allenamento prima del match, ovvero un pneumotorace post traumatico: lo stesso che ha accusato Ligi ieri sera.

fanpage.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy