CLAMOROSO – ARRESTATO nella notte l’ex giocatore della ROMA

CLAMOROSO – ARRESTATO nella notte l’ex giocatore della ROMA

Si chiama “Orange Horse” la maxi operazione antidroga che ha coinvolto Italia e Olanda, portando, questa notte, all’arresto di ben diciotto persone tra cui un noto ex calciatore della Roma. Dopo oltre due anni di complesse indagini, dirette dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, la polizia ha inferto un duro…

Si chiama “Orange Horse” la maxi operazione antidroga che ha coinvolto Italia e Olanda, portando, questa notte, all’arresto di ben diciotto persone tra cui un noto ex calciatore della Roma. Dopo oltre due anni di complesse indagini, dirette dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, la polizia ha inferto un duro colpo alla criminalità organizzata smantellando una potente organizzazione che importava droga dall’Olanda e la rivendeva in Italia con grandi profitti. Al centro di questo sistema criminale c’erano la “sensimilla”, un’erba pregiata con effetti allucinogeni simili alla cocaina, armi, estorsioni, pestaggi e le auto di lusso, utilizzate dalla banda sia come status symbol sia per pagare le partite di droga.

LE ZONE CONTROLLATE DALLA BANDA – La banda, secondo le ipotesi investigative, controllava lo spaccio nel territorio romano di Villa Gordiani fino a Castel Madama ma aveva ramificazioni anche in Abruzzo e in alcuni quartieri del litorale romano.

GLI ARRESTI – Oltre centoquaranta agenti con l’intervento delle unità cinefile hanno tratto in arresto in Italia undici persone: C.D., napoletano di 42 anni, C.L. romano di 43 anni, L.C., napoletano di 50 anni, D.N.M. romano di 44 anni, D.M.E. romano di 37 anni, D.D.A. abruzzese di 33 anni, D.M.F. romana di 40 anni, C.G. romano di 41 anni, ex giocatore della Roma, C.F. romano di 42 anni, M.M. romano di 45 anni, anni, O.S. romano di anni 39. In contemporanea la polizia olandese ha eseguito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria italiana, altre 7 custodie cautelari nei confronti di altrettanti cittadini olandesi: H.P.C., 55 anni, H.W.T. di 28 anni, V.D.V.C., di 44 anni, unica donna dell gruppo, V.D.Z.L. di 22 anni, V.K.G. di 45 anni, latitante, V.W. di 46 anni e H.A. di 48, capo dell’organizzazione ma anche fondatore del gruppo motociclistico «Motoclub expendables», antagonista del più conosciuto gruppo motociclistico del nord europa «Motoclub Trailer Trash Travellers».

I SEQUESTRI – Nell’operazione sono stati sequestrati beni mobili ed immobili (fittiziamente intestati a terzi) tra cui una villa e un conosciuto bar della Serenissima, avamposto storico dello spaccio del quartiere, oltre a bilancini di precisione, sostanza da taglio, due Katana, numerosi documenti al vaglio degli investigatori e 500 grammi di hashish. (cinquequotidiano.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy