Che gaffe Mourinho: “Chissà quanti anno ha Eto’o”

Che gaffe Mourinho: “Chissà quanti anno ha Eto’o”

“Il mio problema al Chelsea è che mi manca un bomber. Ho Eto’o, ma ha trentadue anni… Forse 35, chi sa esattamente quanti anni ha Eto’o?”. José Mourinho la butta sul ridere, ma in Inghilterra la battuta sull’età dell’attaccante viene già definita “imbarazzante gaffe”, sottolineandone il risvolto razzista. In realtà…

“Il mio problema al Chelsea è che mi manca un bomber. Ho Eto’o, ma ha trentadue anni… Forse 35, chi sa esattamente quanti anni ha Eto’o?”. José Mourinho la butta sul ridere, ma in Inghilterra la battuta sull’età dell’attaccante viene già definita “imbarazzante gaffe”, sottolineandone il risvolto razzista. In realtà lo Special One stava perorando la causa di Radamel Falcao, il centravanti del Monaco (e assistito dallo stesso manager del tecnico, Jorge Mendes)

che lui vorrebbe a Londra la prossima stagione: “Io ho bisogno di un attaccante e lui ha bisogno di un club: un giocatore come lui non può restarsene a Monaco a giocare davanti a 3000 persone. Il Monaco è un club dove finire la tua carriera, non dove viverne la parte più importante”, ha detto Mourinho sempre nella stessa intervista concessa alla televisione svizzera Canal +.

fonte: tuttosport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy