Cavani condannato: affitti non pagati

Cavani condannato: affitti non pagati

Edinson Cavani dovrà versare 42mila euro per affitti non pagati quando, ai tempi della sua esperienza a Napoli, alloggiava nella villetta ‘Principato di Lucrino’. A condannare l’ex attaccante azzurro è stato il giudice Imperiali della Quinta sezione esecuzioni immobiliari del Tribunale partenopeo che ha così accolto l’istanza dell’ex proprietaria dell’abitazione…

Edinson Cavani dovrà versare 42mila euro per affitti non pagati quando, ai tempi della sua esperienza a Napoli, alloggiava nella villetta ‘Principato di Lucrino’. A condannare l’ex attaccante azzurro è stato il giudice Imperiali della Quinta sezione esecuzioni immobiliari del Tribunale partenopeo che ha così accolto l’istanza dell’ex proprietaria dell’abitazione che ha accolto il Matador. Il tribunale ha poi disposto l’esecuzione del pignoramento sul conto del calciatore presso il Banco di Napoli.

fonte: calcio.fanpage

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy