Calciomercato, Jackson Martinez tra Napoli e Juventus

Calciomercato, Jackson Martinez tra Napoli e Juventus

E’ da qualche stagione sempre affiancato a club italiani, che lo cercano e lo vogliono ma non riescono mai a concludere l’affare. La scorsa estate ci aveva pensato il Napoli, poi in inverno la Juventus, che parrebbe in pole position anche il prossimo calciomercato. Lui, Jackson Martinez, attaccante del Porto,…

E’ da qualche stagione sempre affiancato a club italiani, che lo cercano e lo vogliono ma non riescono mai a concludere l’affare. La scorsa estate ci aveva pensato il Napoli, poi in inverno la Juventus, che parrebbe in pole position anche il prossimo calciomercato. Lui, Jackson Martinez, attaccante del Porto, classe ’86, vorrebbe anche spiccare il volo ma il problema principale è la richiesta del club lusitano che non si smuove dalla cifra di 40 milioni di euro. Intanto, per il colombiano giovedì sera ci sarà occasione – l’ennesima – di mettersi in mostra in Europa League, proprio contro i partenopei gli ultimi in ordine di tempo ad andare vicinissimi al suo ingaggio.

Ipotesi Napoli – Chissà come avrebbero giocato insieme Jackson Martinez e Gonzalo Higuain. Di certo, quando l’affare sembrava concluso con il Porto e il giocatore già con il biglietto aereo in mano verso Napoli, tutti concordavano su una cosa: sarebbe stata una squadra da Champions League. Proprio quella stessa Champions che ha defenestrato i due attaccanti relegando Napoli e Porto in Europa League e che il destino ha voluto si incontrassero in Coppa nella doppia sfida degli ottavi di finale. Non si sa come avrebbero giocato insieme, si saprà però chi vincerà il confronto diretto. Intanto, però, freme il mercato. Il Napoli ha mollato la presa: con le esplosioni di Mertens e Callejon non c’è davvero bisogno di un’altra stella in avanti dove Higuain insieme a Pandev e Insigne completano il reparto.

 

 

 

Offerta bianconera – Si sta muovendo invece la Juventus che avrebbe dalla sua il biglietto da visita tricolore che permetterebbe a Martinez di giocare da campione in carica e inserirsi in un club che dopo tre anni di successi in patria deve pretendere la ribalta europea più importante. Anche per i bianconeri la cifra di partenza è altissima: 40 milioni di euro. E’ per questo che in Portogallo è arrivata una controfferta: Quagliarella più Vucinic, due al prezzo di uno. Ma a Oporto hanno storto il naso non prendendo in considerazione l’idea. Resta da vedere come andrà a finire la stagione, con il Porto che potrebbe superare il Napoli e involarsi verso la finale che si disputerà a Torino. La casa della Juve. Corsi e ricorsi di un destino che incrocia sempre il nome di Jackson Martinez con quello del nostro calcio.

In Europa League contro quella che poteva essere la sua squadra. Senza rimpianti. Pensando a passare il turno per incontrare, magari, quella che secondo A Bola potrebbe essere la sua futura destinazione. Tra Napoli e Juve, questo il destino dipinto dal principale quotidiano sportivo portoghese per Jackson Martinez, punto di forza del Porto che domani si prepara a sfidare gli azzurri in coppa: oggetto dei desideri estivi del club di De Laurentiis, prima dell’arrivo di Higuain e poi come possibile partner dell’argentino, ora finito nel mirino dei bianconeri per la prossima stagione.
Valutazione di 40 milioni. Cifra alta, poco trattabile. Con 22 gol stagionali, di cui 15 in campionato e 2 nella prima fase della Champions League – prima della retrocessione in Europa League – il colombiano classe 1986, è un attaccante nel pieno della maturità, punta centrale rapida, essenziale, efficace sotto porta. Per A Bola, sul piatto la Juve avrebbe messo i cartellini di Vucinic e Quagliarella: contropartite che però il Porto non ha preso in considerazione. Gioco delle parti? Probabile. Come probabile però che il futuro di Martinez sia lontano dal Portogallo. Con l’Italia in prima posizione. Torino? Napoli? (FanPage.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy