Brasile, sparito Anelka. Mai arrivato all’Atletico Mineiro

Brasile, sparito Anelka. Mai arrivato all’Atletico Mineiro

Con Nicolas Anelka si procede per avvistamenti. E il francese è ancora piuttosto lontano da dove si attendeva che fosse, Belo Horizonte, città dell’Atletico Mineiro. A oltre una settimana dall’annuncio via Twitter del presidente del club brasiliano, Alexandre Kalil, (“Anelka è del Galo”) Nicolas non è ancora sbarcato in Brasile:…

Con Nicolas Anelka si procede per avvistamenti. E il francese è ancora piuttosto lontano da dove si attendeva che fosse, Belo Horizonte, città dell’Atletico Mineiro. A oltre una settimana dall’annuncio via Twitter del presidente del club brasiliano, Alexandre Kalil, (“Anelka è del Galo”) Nicolas non è ancora sbarcato in Brasile: anzi, lo hanno avvistato qualche giorno fa in Kuwait, dove partecipava a una conferenza, con poca fretta di recarsi in Minas Gerais.
ANNUNCIO AFFRETTATO? — Col senno di poi, l’annuncio dell’Atletico Mineiro è stato perlomeno affrettato: la notizia ha fatto subito il giro del mondo. Anelka, licenziato a marzo dal West Bromwich Albion dopo il caso quenelle, ripartiva dal Brasile, dalla Libertadores e da Ronaldinho, con cui aveva incrociato un pezzo di carriera al Psg, molti anni fa. Il francese, cinque gol in due anni e mezzo e 1 squadre in carriera, aveva sicuramente bisogno di un rilancio, l’Atletico Mineiro, squadra fra le più solide del continente sudamericano, poteva essere quella giusta, anche per gestire “con discrezione” la sua vita fuori dal campo (come già succede per Ronaldinho). Dall’entourage del giocatore però arrivano subito le prime frenate: si parla di trattativa avviata ma non di firme. Al “Galo”, però, per giorni confermano, assicurando di avere in mano un contratto firmato e di attendersi al più presto lo sbarco del giocatore.

SOLO SUL SITO — Passano i giorni e di Anelka, in Brasile, si perdono le tracce. Lui fa sapere che difficilmente giocherà ancora in questa stagione, mentre gli alti dirigenti del club, prima spavaldi, iniziano a trincerarsi dietro a un lungo silenzio. Intanto il suo nome era già comparso nella rosa della prima squadra, sul sito del club: mancava solo la foto, meglio aspettare quella con la maglia ufficiale. Certo, per farla sarebbe necessario che il francese arrivasse, prima o poi. Una prospettiva che sembra sempre più lontana: i tifosi, già delusi per la sconfitta in finale nel campionato mineiro contro il Cruzeiro, iniziano a perdere le speranze: dov’è finito Anelka?

fonte: gazzetta.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy