Biabiany spiega il “no” alla Cina: “i soldi non contano”

Biabiany spiega il “no” alla Cina: “i soldi non contano”

Dentro al record dei 14 risultati utili del Parma c’è anche il record della correttezza di Jonathan Ludovic Biabiany, l’esterno parigino originario della Guadalupa, che dopo 24 partite di campionato per un totale di 1.799’ di gioco, non è mai stato ammonito. In questa classifica del fair play, Biabiany comanda…

Dentro al record dei 14 risultati utili del Parma c’è anche il record della correttezza di Jonathan Ludovic Biabiany, l’esterno parigino originario della Guadalupa, che dopo 24 partite di campionato per un totale di 1.799’ di gioco, non è mai stato ammonito. In questa classifica del fair play, Biabiany comanda davanti al veronese Agostini e al milanista Abate. “Per natura sono una persona tranquilla e riflessiva anche fuori dal campo, ce ne vuole per farmi arrabbiare – dice l’attaccante –. Perciò non mi piace disperdere energie nervose per protestare con gli arbitri, perché di solito serve solo per prendere un’inutile ammonizione. Poi nel mio ruolo e con la mia velocità è più facile che siano gli avversari a fare fallo su di me…”.
A proposito della sua velocità, è stato scritto che lei avrebbe un tempo olimpico sui 100 metri.

 

“C’è molta letteratura, non ho mai fatto test ufficiali. Quando ero al Modena, il preparatore mi misurò in 10”30 manuale. Poi non ho avuto altri riscontri. Sono veloce ma non sono uno sprinter”.
Quando ha capito che la squadra stava cambiando passo?
“Negli scontri con le grandi. Abbiamo perso contro Roma e Juve giocando alla pari. Ci serviva una scintilla, si è accesa vincendo a Napoli. La crescita si è consolidata battendo molte squadre di bassa classifica. Segno di maturità”.
Il Guangzhou sembrava vicinissimo…
“C’è stato un contatto molto forte. Però più che i soldi hanno contato le motivazioni. Al Parma posso raggiungere traguardi più importanti e stimolanti in questa fase della mia carriera”.

fonte: gazzetta.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy