Betis Siviglia, tifosi interrompono allenamento e contestano squadra

Betis Siviglia, tifosi interrompono allenamento e contestano squadra

TORINO – Un gruppo di tifosi del Betis Siviglia ha interrotto oggi l’allenamento della squadra per esprimere la loro insoddisfazione per la situazione nella quale si trova la formazione andalusa, solo diciottesima nella classifica della Liga con 8 punti dopo 10 partite. L’allenatore Betis, Pepe Mel, ha deciso di far…

TORINO – Un gruppo di tifosi del Betis Siviglia ha interrotto oggi l’allenamento della squadra per esprimere la loro insoddisfazione per la situazione nella quale si trova la formazione andalusa, solo diciottesima nella classifica della Liga con 8 punti dopo 10 partite. L’allenatore Betis, Pepe Mel, ha deciso di far allenare la squadra a porte aperte e alcuni ultras hanno colto l’occasione per lanciare insulti a giocatori e dirigenti del club. Dopo alcuni minuti di tensione, il tecnico e diversi giocatori hanno accettato di parlare con i tifosi e al termine di un acceso faccia a faccia gli ultras hanno abbandonato il campo. Una volta terminato l’allenamento, Mel e alcuni giocatori si sono incontrati di nuovo con gli stessi tifosi con un toni più calmi.

Nell’ultimo turno della Liga il Betis ha perso 5-0 in trasferta con l’Atletico Madrid e giocherà giovedì una fondamentale sfida contro il Levante.

(fonte eurosport.yahoo.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy