BALOTELLI PIANGE: Voleva un gol per PIA

BALOTELLI PIANGE: Voleva un gol per PIA

Vedi Napoli e poi piangi. Finisce sempre così per Mario Balotelli. Solo che di solito le “lacreme napulitane” sono soltanto virtuali, frutto di delusioni sul campo. Ha giocato quattro volte al San Paolo e ha sempre perso, due volte con l’Inter e una col City prima di stasera. E all’andata…

Vedi Napoli e poi piangi. Finisce sempre così per Mario Balotelli. Solo che di solito le “lacreme napulitane” sono soltanto virtuali, frutto di delusioni sul campo. Ha giocato quattro volte al San Paolo e ha sempre perso, due volte con l’Inter e una col City prima di stasera. E all’andata a San Siro, contro gli azzurri, ha sbagliato il primo rigore della sua carriera da professionista. Stavolta il pianto è reale e va in onda in mondovisione: accade poco dopo la sostituzione, sul risultato di 2-1 per i partenopei a un quarto d’ora dalla fine. Mario ha giocato male, Seedorf lo cambia con Pazzini e lui esplode. Niente rabbia. Solo tanta delusione. E soprattutto tantissimo stress. (GAZZETTA DELLO SPORT)

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy