Ancellotti: “Mbappè e Neymar sono i successori di Ronaldo e Messi”.

Ancellotti: “Mbappè e Neymar sono i successori di Ronaldo e Messi”.

Il tecnico del Napoli ha parlato in conferenza stampa delle due stelle del PSG Mbappè e Neymar che a suo parere rappresentano i successori di Ronaldo e Messi

di redazionejuvenews

Ronaldo e Messi rimangono le più grandi attrazioni del calcio continuando a segnare ancora gol a bizzeffe rispettivamente per la Juventus e il Barcellona. Il portoghese ha lasciato il Real Madrid per la Vecchia Signora in estate ripagando il suo acquisto costato oltre 100 milioni di euro trascinando i bianconeri in testa alla Serie A e a punteggio pieno in Champions League. Messi, nel frattempo, rimane in ottima forma, riuscendo a segnare sette gol nelle nove partite disputate portando i catalani in vetta alla Liga. Ancelotti ha allenato Cristiano Ronaldo al Real Madrid vincendo anche una Champions League nel 2014. L’attuale tecnico del Napoli crede che solo due giocatori siano in grado di succedere a Ronaldo e Messi ai vertici del mondo del calcio: il duo del PSG Neymar e Kylian Mbappe.

L’allenatore ha dichiarato: “Mbappè è un candidato credibile per prendere il posto di Ronaldo e Messi che vincono da anni tutti i trofei. Penso che Mbappe e Neymar possano essere i successori di Ronaldo e Messi. Se Mbappe non vincerà il Pallone d’Oro quest’anno, lo vincerà nei prossimi anni senza alcun problema. Tutte le squadre sognano di averlo in squadra”. Ancellotti ha poi concluso il suo intervento con un pensiero al fenomeno portoghese allenato a Madrid dicendo: “Sono grato a Ronaldo, indipendentemente dai tantissimi gol che ha segnato permettendoci di conquistare la Champions League. Sono contento che ora giochi in Italia, è un valore aggiunto per ogni squadra e penso che dovrebbe vincere il Pallone d’oro tutte le volte.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy